Rispetto al 4+4

Rispetto al contratto di affitto “classico” (es. “4+4”):

  • non rischi che gli inquilini prolunghino l’affitto oltre il termine concordato; si tratta infatti principalmente di persone che arrivano dall’estero e hanno la necessità di vivere a Milano per brevi periodi per motivi di lavoro, studio o vacanza. Nel contratto è specificata la motivazione del loro soggiorno (viene allegato, ad es., il certificato di iscrizione al master universitario);
  • gli affittuari sono persone referenziate, spesso iscritti a master universitari di alto livello, in prevalenza con frequenza obbligatoria e piuttosto costosi;
  • grazie al servizio di pulizia, almeno 1 volta al mese e accettato dall’inquilino da contratto, l’appartamento sarà sempre “sotto controllo”;
  • oltre al passaparola, i clienti contattano RentalMilan anche grazie alle collaborazioni strette direttamente con università e multinazionali;
  • l’appartamento viene utilizzato meno, quindi meno usurato e “personalizzato”;
  • guadagni di più affittandolo per meno tempo;
  • puoi renderlo disponibile anche per amici/parenti quando lo desideri;
  • non ti chiediamo un contratto in esclusiva;
  • ti forniamo la forma contrattuale specifica che potrai utilizzare con gli inquilini.

=> sinceramente non guadagni molto di più che con l’affitto 4+4, ma considera che anche nel nostro caso puoi stipulare un contratto di affitto con l’inquilino a cui si può applicare il regime della cedolare secca.
N.B.: sarà quindi il 21%, ma solo sulla quota stabilita come canone, al netto delle spese/servizi.

Rispetto al breve